La canzone del mese – Marzo 2018

C’è stato un periodo del mio recente passato in cui non ho fatto altro che ascoltare canzoni tristi e malinconiche. Questo perchè avevo deciso di assecondare il mio umore e di dargli in pasto un contorno della stessa misura. Che poi, diciamola tutta, io la malinconia ce l’ho comunque dentro.


Ad ogni modo, durante quel momento della mia vita mi sono imbattuto in un blog a tema, Canzoni struggenti e tristi, che sembrava parlarmi attraverso la musica che proponeva. Come spesso accade, purtroppo, anche il blog in questione ha smesso di lanciare segnali da anni. Per fortuna ha fatto in tempo a lasciare ai naviganti di passaggio dei buoni spunti musicali, uno dei quali è la mia Canzone del mese

 

I Red Jumpsuit Apparatus sono un gruppo Alternative Rock nato nel 2003 in Florida. Malgrado l’impronta adolescenziale che straripa da ogni parte di essa, anche questa formazione ha rilasciato qualche buon lavoro, tra cui Cat and Mouse, brano melodico del 2006 appartenente al loro album d’esordio in studio, Don’t you fake it

Non so com’è da voi, ma qui l’inizio di settimana è stato segnato da un evento che possiamo tranquillamente definire storico: la neve ha imbiancato la città lasciando sulle strade uno strato di circa 10 centimetri. Alberi e tetti innevati. Uno spettacolo da incorniciare per uno scenario quasi unico per la zona. E quindi ho pensato che le atmosfere del brano che ascolterete (tralasciando il testo) calzassero perfettamente in questo clima quasi magico. Benvenuto marzo.

 

Annunci

7 risposte a “La canzone del mese – Marzo 2018

  1. Anche qui è nevicato!😻 e pure da me si può considerare come evento storico: non nevicava da almeno 5 anni😩 sono felicee❄💘
    Adesso vado a sentirmi la canzone, non conosco nemmeno la band✨

    • Pensa Asia che qui hanno paragonato la nevicata degli ultimi giorni a quella del ’56, oltre sessant’anni fa! 😮 È stato uno spettacolo, davvero.

      Spero che la canzone ti piaccia quanto piace a me 😉

  2. Sicuramente da te è stato un evento. Noi siamo più insofferenti. Forse perchè del freddo non ne possiamo proprio più. Anche a me come te piace un certo genere musicale…questa canzone è veramente bella. Bravo Russ, che me l’hai fatta scoprire. E poi non è vero che noi siamo malinconici siamo sensibili è diverso.

    • Più riguardo le foto e i video che ho fatto e più mi meraviglio dell’inusuale spettacolo a cui ho assistito, Lali 🙂

      Sono contento che ti piaccia la canzone. E, in quanto alla malinconia, non è che mi dispiaccia la cosa 😉

    • Sempre piacevoli i tuoi interventi, Sid.
      Si, c’è un tempo in cui ci si ritrova a fare i conti anche con testi del genere. Io non ero preparato, ma per fortuna tutto passa. Si spera 🙂

  3. Pingback: Appunti di diario | My World...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...