In viaggio…

Stasera parto per Modena dove domattina incontrerò i miei cugini (dei quali ho già parlato QUI). Questo è un viaggio che avevo promesso di fare diverso tempo fa e che, per un motivo o per un altro, non ho avuto l’occasione di affrontare prima d’ora. Certo, con quello che costano i treni al giorno d’oggi, l’idea di arrivare lì al sabato e ripartire la domenica pomeriggio è una bella botta. Ma tant’è. Ci vado.

Modena è stata sempre motivo di grande fascino per me negli anni scorsi. Lì ci sono, già da qualche anno, i miei cugini ed alcuni miei amici, e pare che se la godano. Da quello che mi raccontano Modena è una città tranquilla, dove soprattutto si lavora sempre. Qualche tempo fa sognavo di salire su per costruire un futuro migliore di quello che mi si prospettava. Qualche tempo fa, non oggi.
Con il tempo (e con molto ritardo) ho capito che ogni città ha i suoi problemi, esattamente come ogni città ha la sua massiccia dose di fascino. Va bene, Napoli è una città particolare. Napoli ti ammalia e ti tradisce. Ma credo che questa città, in quanto grande metropoli, non sia poi tanto diversa da tante altre città del nostro Paese. I problemi di viabilità, gli omicidi (di diversa natura), la mafia e la camorra, la mancanza di lavoro non sono un’esclusiva di questa città. E’ l’Italia ad essere sbagliata.

E dopo avervi resi partecipi di questa riflessione che contavo di fare qui su My World… da tanto tempo, vi lascio con le note di una canzone contenuta nel trailer del film The Butterfly Effect. Quindi, zittite pure Chris Martin dei Coldplay (protagonisti della canzone del mese all’interno della radioblog) e godetevi It’s been a while degli Staind.

Buon week-end a tutti, ragazzi!

Annunci

15 risposte a “In viaggio…

  1. come al solito mi ascolto tutta la musica che hai scelto perchè mi piace..(ho anche il loro cd!!)

    SOno d’accordo su quasi tutto quello che hai detto, non proprio tutte le città hanno fascino..

    Perdipiù volevo dirti che mi ha strappato un sorriso vedere che ti dividevi tra due blog..senza contare che in questo siamo solo pochi eletti! ^_^

    Buon viaggio!

  2. Non vorrei fare polemica, ma non tutte le città hanno gli stessi problemi.
    E’ vero che ogni città ha i suoi, ma ci sono città che ne hanno di più di altre e credo che il tasso di omicidi di alcune città del sud sia qualcosa di assolutamente estraneo e anomale per buonissima parte delle città del nord. Anche la malavita organizzata è qualcosa che è spesso sconosciuta in città settentrionali.

  3. Tranquillo, Antonio, non è polemica. Il tuo intervento è esattamente ciò che mi attendevo e che speravo ci fosse quando ho parlato di quest’argomento manifestando la mia opinione in merito.
    In passato ho sempre pensato che “altrove”(inteso come fuori dalla mia città) ci fosse l’Isola che non c’è, l’Eden della serenità. Questo perchè le notizie che
    mi giungevano ed il paragone (del tutto idealistico) tra i due contesti mi avevano portato alla conclusione che il divario sociale e strutturale tra di essi fosse molto ma molto ampio. Poi ho iniziato ad analizzare le realtà ed ho realizzato che questa diversità esiste, ma che non è così netta.
    Ovvio che se parliamo di numero di omicidi, le statistiche danno ancora Napoli al primo posto. Il dato schiacciante è evidente ma malgrado questo triste primato, se prendiamo in considerazione le grandi città italiane, credo che nessuna di esse possa considerarsi sicura ed immune dalla criminalità, anche di quella organizzata.
    Stesso discorso per il problema del caos da traffico cittadino.
    Ripeto, riconosco la difficoltà di vivere in una città particolare come Napoli, ma sono convinto del fatto che, con le istituzioni e le leggi che ci ritroviamo, altrove non se la passino poi tanto meglio.

  4. Klaklina, come già detto, ho pensato di aprire il nuovo blog in modo da lasciare che questo fosse veramente il “Mio mondo”, inteso in maniera un pò più intima. Sono contento che ti piacciano gli Staind. Sono forti.

    Razza, avevo dimenticato che fossi di Modena. In futuro, semmai tornerò, sarebbe bello poterci incontrare. 😉

    Ares, hai ragione, Modena è molto carina. Presto posterò qualche foto.

  5. Tutto bene, pensierorosa. Ne è valsa la pena di dormire pochissimo e fare due viaggi estenuanti in poche ore. Modena è molto carina.

    Razza grazie, me ne ricorderò. Hai la mia parola!

  6. Questo è il vero Russ, quello che mi piace di più…tanto di cappello all’altro blog, ma questo mi somiglia di più…perchè qui ti racconti per come sei :-)…poi racconterò la mia esperienza napoletana…con un taxista che saliva sui marciapiedi e faceva saltare tutti i venditori di frutta e verdura….

  7. Non voglio fare del campanilismo inutile e testardo, ma insisto con il dire che ci sono città quasi assolutamente estranee a fenomeni di crimine, di traffico intenso, di ambiente degradato. Non che Torino rientri tra queste, ma diverse città qui intorno rispettano uno schema di vita diverso da quello che dici.
    Comunque concordo con Laura71 😉

  8. Ti credo,Antonio, ma penso che tu non ti stia riferendo alle grandi città.
    In ogni caso, ho smesso di cercare la mia “Pleasentville”, ho realizzato che non ne vale più la pena. Almeno questo è il mio pensiero attuale. Poi magari tra qualche tempo sarò di nuovo in fuga verso posti nuovi.
    Voglio ringraziare te e Laura per la manifesta approvazione della nuova attitudine del blog. Chi mi conosce sa la mia difficoltà nell’aprirmi, soprattutto alla luce di trascorsi un pò difficili.
    Ma sono fiducioso per il futuro. ^_^

  9. da mettiamola così….siamo tutti uguali, solo che alcuni sono più uguali di altri…..buon viaggio a Modena…e mi raccomando, non farti mancare la cucina tipica….

  10. Hey, chi si rivede! Ciao, carissimo Marianolo! 🙂
    Il viaggio è già un ricordo…

    Riguardo la cucina tipica, ho fatto qualche buon assaggio, con la promessa di fermarmi più a lungo per deliziarmi con più soddisfazione.

  11. Pingback: Appunti di diario | My World...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...