Summer Hits…

L’estate è alle porte e, come ogni anno, di questi tempi, radio e tv cominciano a  stilare le particolari charts volte alla scoperta del "tormentone estivo dell’anno".
Io non intendo centrare il colpo, anzi, credo che da qualche anno non esista più un vero e proprio tormentone estivo. Mi limito a segnalarvi qualche canzone che apprezzo particolarmente in questo periodo e che potrebbe restare nella memoria delle nostre vacanze.

Oltre a quelle presenti QUI, il cui successo continua nonostante siano in circolazione da più di due mesi, vi segnalo il nuovo singolo di Anggun, “I’ll Be Alright”, caratterizzato dal tipico sound che ha reso celebre la cantante indonesiana.

Nuovo brano anche per i Green Day: “Working Class Hero” è la cover di una vecchia canzone di John Lennon. Ritengo che questo pezzo sia ideale per un viaggio on the road.

Torna Darren Hayes, ex vocalist dei Savage Garden ed uno dei miei cantanti preferiti in assoluto, con un nuovo album in uscita il prossimo agosto. Il primo singolo, "What Would Have Tought" è già in circolazione.

Sono stato letteralmente stregato dal suo precedente singolo. Ora Justin Timberlake sforna un altro notevole lavoro, "Lovestoned" (un grazie speciale a Mari per la segnalazione dell’anterprima). Di sicuro non raggiunge la bellezza nelle sonorità di What Goes Around… Comes Around, ma possiede un interlude parimenti valido.


Ed ecco il brano su cui punto come colonna sonora della mia prossima estate: Stay dei Simply Red. Questo pezzo sembra scritto apposta per far da sottofondo ai tipici scenari della “bella stagione”. Sfortunatamente, non sono riuscito a trovare il video ufficiale di questa canzone. Accontentiamoci della versione Live.

Di sicuro se ne aggiungeranno altre ma, per il momento, queste sono le canzoni della mia estate 2007.

GREEN DAY – WORKING CLASS HERO

ANGGUN – I’LL BE ALRIGHT

JUSTIN TIMBERLAKE  – LOVESTONED/ I THINK SHE KNOWS

DARREN HAYES – WHO WOULD HAVE THOUGHT

 

SIMPLY RED – STAY (LIVE)

Annunci

21 risposte a “Summer Hits…

  1. Bienvenido…o meglio, bentornato…ora possiamo riprendere lo scambio di consigli musicali. Oggi in cuffia girano i Dead Can Dance -Aion-, ma data la giornata afosa consiglierei gli Air….

  2. Come ben sai mi ci vuole una vita per scaricare tutte queste canzoni..appena ci riuscirò le commento..

    Mi è mancato questo blog.

  3. WELCOME BACK!
    e di corsa che accetto il tuo invito russ.
    è bello passare dalla tua casetta e ritrovare tracce di te.
    summer hits.. sai che ancora non ho pensato a quali potranno essere le mie, qualche sicura idea già ce l’ho
    – lovestoned, of course 😉
    – parlami d’amore negramaro
    poi aspetto il prossimo singolo di paolo nutini se non fa uscire niente in estate aggiudicata new shoes che adoro (ma tutto il suo album è molto carino! ti sorprende) e aspetto se uscirà il secondo singolo dei maroon 5 (il disco nuovo è fantastico!) e anzi non vedo l’ora si sentire quale sarà.
    e poi non so.. devo ancora pensarci ;P
    baci

  4. Bentornato!!!!!!!!!!!!!!! Come sono contenta!!!!!!! Ma sai che sono veramente impedita ad accettare gli inviti???? Due volte…ma alla fine eccomi qua…:-))))) la traslocatrice pazza…

  5. MILLE GRAZIE A TUTTI VOI…
    Il vostro tempestivo ritorno su queste pagine è qualcosa di magnifico ed importante per me…

    Allora…

    Marianolo, accetto molto volentieri le tue dritte in materia di musica. I primi da te citati non li conosco (proverò ad ascoltare qualcosa durante la pausa pranzo). Per gli Air, ho sempre considerato i loro lavori tipicamente autunno/invernali. Cherry Blossom Girl, Sexy Boy e, soprattutto Alone in Kyoto mi hanno sempre fatto compagnia durante i mesi più freddi dell’anno.

    Carissimo Dado, attendo il tuo responso e ringrazio te, klakli, Daddun e Laura per l’attestato di affetto…

    Ares ero già pronto ad un tuo attacco verso questa cover… Ed, invece, Billy Joe & Co. hanno avuto il tuo apprezzamento… Mi hai sorpreso… 🙂

    Bastet, non ho particolare conoscenza dei brani dei Simply Red, ma questa qui è la mia canzone dell’estate. 🙂
    Timberlake l’ho rivalutato dopo l’ascolto degli ultimi due singoli. Li trovo notevoli. E… si, il pezzo dei Green Day è la cover del brano di Lennon che, onestamente, non conoscevo.

    Mary, le canzoni da te citate saranno sicure protagoniste di quest’estate… Grazie per aver segnalato le tue preferenze…

  6. Ciao Russell, grazie mille per l’invito!
    Scusa se non ti ho risposto al messaggio che mi hai inviato a inizio giugno, ma dimentico sempre di controllare, ho visto entrambe le mail stamattina.
    Bentornato quindi!
    Ieri, guardando Supernatural, mi chiedevo proprio che fine avessi fatto. Lo ricollego sempre a te quel telefilm.
    Cmq sono contento di tornare a leggerti e commentarti.
    A presto!

  7. Ciao Russell bentornato!
    Mi chiedevo proprio che fine avessi fatto 🙂
    Per quanto riguarda la musica italiana, ti segnalo il nuovo cd dei negramaro, che, a mio parere, contiene alcuni pezzi validi.
    Ciao e grazie per l’invito.

  8. Ri-bentornato, innanzitutto!
    Mi piace molto la cover dei Green Day e sono contenta che ritorni Darren Hayes, la sua voce è particolarissima, mi piaceva il suono dei Savage Garden!
    Non ho ancora scelto la mia canzone per l’estate, devo vedere un pò come va: come hai già potuto notare sul mio blog, mi piace molto “Closer” dei Travis e un punto lo darei anche a “New Shoes” di Paolo Nutini…è così…SPENSIERATA!
    In compenso mi ha già stancato la nuova dei Negramaro…mi aspettavo un pò di più della rima amore-fiore-cuore alla Valeria Rossi!
    Va beh…rifaremo il punto a settembre!
    Bacio
    Ely 🙂

  9. Sono molto contenta del tuo invito. Finalmente torno su My World…ke bello! era ormai un’abitudine quella di accendere il pc ogni giorno ed entrare nel tuo blog…mi è mancato tanto! baci

  10. babylon, grazie a te per aver accettato di partecipare. Purtroppo “Supernatural” non sono riuscito più a seguirlo. Spero di recuperare…

    razza, è un grande piacere rileggerti. I Negramaro sono ormai una realtà del panorama musicale italiano. Il singolo è carino, ma mi ricorda troppo “Nuvole e Lenzuola”.

    harlene, sono un grandissimo fan di Darren, e non vedo l’ora che esca il suo nuovo album. Magari scriverò un post a riguardo… Ho dimenticato di citare “Closer” dei Travis… ottimo brano…

  11. E il bello è che l’avevi anche scritto sopra ““Working Class Hero” è la cover di una vecchia canzone di John Lennon”.
    Son proprio orba….

    Mah…più l’ascolto, più preferisco la voce di John Lennon… E quello che mi fa rabbia è che ora tutti penseranno ai Green Day e non ha Lennon 😦

  12. Pingback: La canzone del mese – Aprile 2018 | My World...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...